Chiara, 19 anni, Bologna.

Mecna, Blue Nox.
"Occhi socchiusi e mani quasi troppo fredde, si uniscono sotto delle coperte, tessuto leggero e braccia conserte.
Quando qualcosa diverte, qualcos'altro si perde, è una legge non c'è da chiedersi niente."
" Era questa la fregatura con lui.
Riuscivamo a non chiamarci,
a non scriverci,
a non cercarci.
Riuscivamo a non sentirci per settimane, a volte per mesi.
Riuscivamo per qualche tempo ad ignorarci alla perfezione.
Non so come, non so perché.
Ma era uno di quei rapporti “vorrei stare con te, ma non te lo dimostro troppo”.
E giuro, non ce l’avevo con lui.
Ce l’avevo con me, con me perché al suo ritorno io mi facevo trovare.
Mi trovava esattamente dove mi aveva lasciata.
C’è forse fregatura peggiore di questa? "
like
like
like
like
like
like
like
like
like
like
" Dicono in giro che ti sei ripresa, come dopo aver inserito due dita dentro una presa: in piedi, ma stesa. "
" Ma siamo troppo per amarci
e due cannibali finiranno sempre per sbranarsi. "
INSTALL THEME